PREMIO ISPA - LA SAGGEZZA DEL CUORE

Per affermare i valori in cui crede e che da anni promuove tramite tutte le sue attività, l’ISPA ha istituito un Premio che verrà consegnato in occasione  del suo Convegno e altri eventi organizzati dall’ISPA.

Riconoscere ed applicare La Saggezza del Cuore è una delle aspirazioni dell’ISPA. La sua Carta dei Valori è il documento che ne definisce l’itinerario.

Quattro secoli or sono, Blaise Pascal affermava: “Il cuore ha delle ragioni che la ragione non comprende.” Ed era vero allora, perché la scienza cercava di cavalcare un nuovo pensiero: non più l’uomo connesso, pur tra mille conflitti, alla sua parte spirituale, ma un uomo-meccano, separato, frammentato.

E forse andava bene, perché, vedendo se stesso come una macchina fatta di mille pezzi scomponibili e ricomponibili a piacere, poteva appropriarsi di un’identità modulare in formazione. Ma la nostalgia di quel grumo di coscienza, da cui in realtà non si era mai separato, restava forte, perché è ciò che lo rendeva speciale per l’intera creazione.

Ci voleva del tempo; la mutazione non è indolore, né veloce. Semplicemente, “è”. Modificata la prospettiva, la nostra percezione è ancora oggi rivolta alla materia, quel corpo fisico che, inserito in una multidimensionalità che integra, è capace di sostenere e promuovere le nuove trasformazioni in atto, veri e propri salti quantici richiesti dal Nuovo Tempo.

Materia e Spirito possono generare una nuova sostanza in grado di utilizzare il disarmo e di intrecciare il sentire con il pensiero per creare nuove armonie. La ragione ama il cuore, il cuore comprende la ragione. Questa unione permette di individuare, accettare e realizzare il proprio “compito” di vita, mettendone con gioia il frutto a disposizione degli altri, per far scoprire il piacere del dono.

Per affermare e promuovere questi valori, antichi quanto il mondo, innovati dalla nuova consapevolezza, l’ISPA istituisce nel 2008 il Premio ISPA – La Saggezza del Cuore. Il riconoscimento nasce dal desiderio di onorare personaggi che in ambiti vari – arte, spettacolo, cultura, scienza, imprenditoria, sport, attività di utilità sociale e solidarietà – abbiano espresso, attraverso il loro concreto operare, il valore della Saggezza del Cuore.

GIURIA
La Giuria, presieduta da Dede Riva, Presidente dell’ISPA, è composta da

Giulietta Bandiera
, giornalista e autrice televisiva
Emanuela Daino, bioarchitetto e docente di Psicodinamica - Metodo ISPA
®

Rena Garazioti, cantante lirica e docente di Radiance Technique® Real Reiki®
Vittorio Marchi, fisico quantistico e saggista
Rudy Stauder, giornalista e saggista, è stata a lungo direttore della rivista Astra.
Graziella Vigo, giornalista, fotografa, Premio Bellisario 2008

Iscriviti alla Newsletter