Stampa



MEDITAZIONE "DIALOGHI CON L'ANGELO"

Tutti i giovedì alle 19.00
- Ingresso gratuito per i Soci

Conduce Anna Mele

"Dialoghi con l'Angelo" è un libro, divenuto caso letterario in tutto il mondo, che raccoglie una ricca messaggistica angelica ricevuta durante le persecuzioni naziste in Ungheria (fra il 1944 e il 1945) da quattro giovani artisti, tre donne e un uomo, in cerca del senso della loro vita.

Il libro testimonia la straordinaria crescita psicospirituale vissuta dai quattro artisti attraverso gli elevatissimi insegnamenti dell’Angelo. Tali insegnamenti consentiranno loro di affrontare un destino che si concluderà in un campo di concentramento.

Gli incontri ispirati ai “Dialoghi con l’Angelo” si sviluppano in 3 parti: si comincia con una breve meditazione per entrare in uno stato di rilassamento che aiuta a recepire più in profondità i messaggi degli Angeli.

Si procede poi con la lettura di un colloquio tratto dai “Dialoghi con l’Angelo”, testo che raccoglie una ricca messaggistica angelica ricevuta durante le persecuzioni naziste in Ungheria (fra il 1944 e il 1945) da quattro giovani artisti, tre donne e un uomo, in cerca del senso della loro vita.

Dopo la lettura, ogni partecipante all’incontro può condividere con gli altri la propria esperienza con gli insegnamenti angelici e le eventuali difficoltà nell’applicazione pratica di tali insegnamenti nella vita di tutti i giorni.

L’incontro si conclude poi con una Preghiera di Ringraziamento a tutte le Entità di Luce e con l’invio di pensieri d’Amore e di Benessere a chi si trova ad affrontare un momento particolarmente difficile così da poter creare un’onda luminosa che si espanderà sempre di più su tutto il Pianeta Terra, contribuendo alla creazione di uno Stato di Coscienza più elevato per tutti noi.

I “Dialoghi con l’Angelo”, trascritti da Gitta Mallasz, unica sopravvissuta dei quattro giovani, riportano un messaggio che si rivela tuttora di grande attualità, soprattutto in questo nostro tempo in cui sono così pochi i punti di riferimento a nostra disposizione.

L’insegnamento angelico si rivolge pertanto a ciascuno di noi in modo incredibilmente diretto ed efficace e rappresenta tutt’oggi un vero nutrimento per l’anima al fine di Conoscere, Sperimentare ed Essere.