MEDITAZIONE PER L'ANNO NUOVO
Creare relazioni felici: istruzioni di pronto soccorso spirituale per relazioni in difficoltà.
Incontro con Rita Casati
Martedì 11 Dicembre 2018 ore 19:00


È possibile creare relazioni felici, o perlomeno più felici?

Certamente sì. A patto di radicarle nel Sé, nell’Anima.

Quando impariamo a radicarci nel Sé viviamo allineati con la legge universale dell’amore e vedremo le nostre relazioni fiorire, trasformarsi, divenire sempre più fluide armoniose e felici.

Potremo anche sperimentare quello stato di coscienza superiore che è la gioia. Ci sentiremo in pace e al sicuro, aperti agli altri e al mondo.

Tutto cambia invece quando è l’ego, per sua natura conflittuale, a dirigere la nostra vita attraverso le sue trappole e strategie di sopravvivenza.

In questo caso le relazioni si fonderanno sulla paura che contaminerà pensieri, emozioni, parole ed azioni. Bisogno di potere e di dominio, controllo, giudizio, manipolazione, odio, rancore e quant’altro saranno il veleno dei nostri rapporti. Ci sentiremo sempre più in conflitto, insicuri e bisognosi di difenderci.

Anche relazioni inizialmente felici diventeranno col passare del tempo fonte di insoddisfazione, infelicità e sofferenza.

È l’ego il nostro problema?

I maestri spirituali ci insegnano che l’ego esiste in quanto ha una funzione evolutiva. Come esseri umani che vivono in un mondo duale cresciamo attraverso gli scontri fra i nostri reciproci ego. Il fine ultimo è prendere consapevolezza di chi siamo, delle nostre problematiche interiori, e risolverle passando via via a livelli di coscienza superiori.

L’ego è una parte di noi che va conosciuta, ri-conosciuta quando entra in azione e governata dal centro di noi stessi, stabilizzati nel Sé, nell’Anima.

Se vogliamo salvare il nostro pianeta dal dolore e dai conflitti crudeli cui stiamo assistendo dove - a livello di nazioni, organizzazioni religiose, politiche economiche, ecc. - sembra dominare un ego avido, violento e prevaricatore e l’Anima è la grande assente, dobbiamo in primo luogo partire da noi stessi, trasformare le nostre relazioni, passando dall’ego all’Anima.

Ognuno di noi è chiamato a fare la propria parte. L’invito è urgente.

Nell’incontro, prima di meditare insieme, verranno spiegati i punti salienti della meditazione dedicando particolare attenzione alla parte di ”pronto soccorso spirituale” per relazioni in difficoltà. Vedremo inoltre quali qualità spirituali o virtù è importante coltivare per guarirle.

Si consiglia di portare un quaderno e una penna per gli appunti.

“Meditare è costruire senza le mani”

(R. Assagioli)

Ingresso gratuito su prenotazione FINO AD ESAURIMENTO POSTI

INFO E PRENOTAZIONI

ISPA - Istituto Sperimentale di Psicodinamica Applicata
Via Gian Giacomo Mora, 11/A
tel.: 02 8373930
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.psicodinamicaispa.it

Iscriviti alla Newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo